March 79S DFV 3,0 L (Ex Parlamento)

Vendo

Rating: 5

ID annuncio269287
Data inserimento
AlimentazioneBenzina
ColoreRosso
Cilindrata3000
Chilometraggio100
Anno prima immatricolazione1979
CategoriaVeicolo tra il 1800 e 1998
CarrozzeriaCabrio
Potenza500CV 367.7495KW
TrasmissionePosteriore
Direttiva EuroEuro0
Numero marce6
Numero posti2
Numero porte2
Tipo veicoloAuto
Garanziano
Danneggiamentino
Numero proprietari precedenti1

Descrizione

Telaio n. 015 / 1979
Motore Ford Cosworth DFV F1, V8 3000 cc, 500 Hp
Cambio Hewland FGA 400 6 marce
Vettura completamente revisionata nel 2014. Telaio monoscocca nuovo comprato all'epoca da Adriano Parlamento. Collettori di scarico in titanio. Batteria ultraleggera al Lithio da 1,5 Kg. Allestimento interno Sabelt Racing, con estintore ultraleggero a gas da 3,2 Kg e cinture leggere per l'Hans. Pompa e radiatore raffreddamento del cambio / differenziale.
Ultima gara: Marone Zone (BS) 2016
Completamente revisionata; Pronta corsa

Documenti: HTP FIA 2016; Certificato Crack Test 2014; Certificato serbatoio 2014.
Certificato d'origne March; Certificato d'origine FIA; Passaporto tecnico vecchio ('85) con le gare dal 1985 al 1997; Passaporto tecnico nuovo ('98) con le gare dal 1998 al 2000; Carnet ATA per le gare all'estero del 1995; Certificato serbatoio del 1990.
Documentazione fotografica di numerose gare; Copia di vari articoli di Autosprint; Foto dell'incidente a Ecce Homo '88

Acquistata nuova da Adriano Parlamento alla fine del 1979; con questa vettura Parlamento disputò numerose gare in salita dal 1979 al 2000;
Per oltre due decenni si è presentato al via con la sua fedelissima March Sport 79S, la quale era sempre la stessa da 20 anni; ma che a forza di riparazioni, aggiornamenti e modifiche non aveva ormai più l'aspetto della vettura originaria!
Nel 1988 ebbe un incidente alla gara Ecce Homo in cui distrusse il muso anteriore; per poter correre alla gara dopo decise di montare un cofano anteriore Osella, cofano che usò da quel momento in poi.
Con questa biposto ha disputato svariate edizioni del Campionato Europeo della Montagna.
Nel 1993 non essendoci più la classe 3000 cambiò motore passando al BMW M12/7, comprandolo da Saccomanno.
Nel 2000 ebbe un incidente nel quale piegò il telaio, ed acquistò una scocca nuova alla March; però non ricostruì mai la vettura ma la vendette ancora da rimontare.
Nel 2013 la 79S arrivò nella ns. officina accora smontata da allora, per iniziare finalmente la ricostruzione.

Per prezzo, info., foto e video consultate la scheda sul nostro sito: www.moreschi.info

Nome inserzionista: Moreschi Motorsport Rating: 5