Volkswagen Typ 11 Mod. 113 Export De Luxe 1961 Res

Vendo

VOLKSWAGEN

Rating: 5

Data inserimento
MarcaVOLKSWAGEN
AlimentazioneBenzina
ColoreRosso
Cilindrata1192
Chilometraggio5000
Anno prima immatricolazione1961
CategoriaVeicolo tra il 1800 e 1998
CarrozzeriaAltro
Potenza34CV 25.006966KW
TrasmissionePosteriore
Direttiva EuroEuro0
Numero marce4
Numero posti4
Numero porte2
Tipo veicoloAuto
Numero proprietari precedenti4

Descrizione

"Presentare la Volkswagen è forse inutile, perché la maggioranza degli automobilisti italiani ne conosce la caratteristica sagoma. .. La VW è la vettura estera più diffusa in Italia. Nell'anno in corso (1961), il nostro Servizio Studi ed Esperienze ha effettuato una prova sul nuovo modello, sia perché esso è notevolmente perfezionato rispetto a quello del 1956, sia per il vasto interesse che la VW ha assunto nel frattempo sul nostro mercato, essendo venduta oggi in Italia a 300.000 lire meno del prezzo di cinque anni fa.
La Volkswagen tipo 1961 differisce dall'autovettura che per tanti anni è stata mantenuta con caratteristiche immutate, per una maggiore potenza del motore, portata da 30 CV (DIN) a 34 CV (DIN). Altre modifiche : Nuovo serbatoio carburante con ampliamento vano bagagli, sincronizzatore anche sulla prima marcia, antiripetitore dell'avviamento sul blocchetto chiave, adozione dello starter automatico".
Da Antologia di Quattroruote 1962 .
Sono 5053 i Typ 11 venduti in Italia nel 1961, il doppio di quelli venduti nel 1960. Si quadruplicheranno nel 1962!
Con queste premesse inizia la storia del nostro "Maggiolino" MY 1961 ordinato nel marzo del 1961 da un Assessore del Comune di Formigine (MO). Modena terra di motori e vetture sportive quali le Ferrari. Sarà forse per questo desiderio di immedesimarsi in questo mondo, che la vettura venne ordinata Ruby Red (L456). La vettura venne prodotta nel maggio 1961 e targata agli inizi di giugno. La coincidenza storica vuole, che negli stessi giorni in cui si targava il TYP 11 Ruby Red, a Maranello venissero targate delle Ferrari importanti, come una 250 SWB e successivamente una 250 GT Drogo. Il nostro 113 Export con alti e bassi di utilizzo, resta in famiglia fino alla seconda metà degli anni '90, quando si trasferisce in Toscana, dove viene utilizzato senza particolari cure, sempre con la sua revisione periodica, ma senza la passione che avrebbe meritato. La foto del ritrovamento da parte del Presidente del Club Volkswagen Italia è emblematica delle condizioni di mancata cura nelle quali il mezzo, "particolare", per l'anno, le targhe ed i documenti italiani di prima immatricolazione avrebbe invece meritato. Venne quindi valutato un lavoro di restauro completo, documentato da fotografie delle varie fasi, ove sono stati utilizzati solo ricambi originali Volkswagen dell'epoca. Ultimamente si è valutato anche il rifacimento degli interni che ora si presentato nella loro particolare foggia (per l'anno) nel massimo splendore. La vettura è stata dotata di vari accessori dell'epoca che oggi possono far sorridere, ma che allora erano quel qualcosa in più che distingueva una vettura da un'altra. Il restauro è stato ultimato con motore rifatto a nuovo e relativa omologazione ASI Targa Oro. Presente anche il Certificato dell'AutoMuseum Volkswagen. Dei 5053 esemplari venduti in Italia,nel 1961, pochi quelli rimasti, ancora meno quelli con le targhe originali, ancora meno, meno quelli con i documenti originali. Difficile poi la reperibilità dei ricambi originali marchiati all'epoca. Possiamo pertanto affermare che il veicolo proposto è pertanto unico nel suo genere e se la rivista Super VW Magazine n° 269 vi ha dedicato 6 pagine con richiamo in copertina, la vettura ha vinto tre Concorsi Internazionali, la qualità e rarità dell'oggetto sia unica ed irripetibile. Ovviamente tali particolarità hanno un costo che se la si vuole vanno riconosciute.

Nome inserzionista: Carlo Rating: 4