Riley Nine Sport Tourer

Vendo

RILEY

Rating: 5

Data inserimento
MarcaRILEY
AlimentazioneBenzina
ColoreBianco
Anno prima immatricolazione1934
CategoriaVeicolo tra il 1800 e 1998
CarrozzeriaCabrio
Numero posti2
Numero porte2
Tipo veicoloMezzo militare

Descrizione

La Riley iniziò come Bonnick Cycle Company a Coventry. Nel 1890 William Riley Jr.acquisì l’impresa e le cambiò il nome in Riley Cycle Company. Il figlio adolescente del proprietario, Percy, si interessò alle automobili e costruì la sua prima vettura nel 1898, a 16 anni, di nascosto dal padre. Nel 1903 Percy Riley fondò la Riley Engine Company, la quale inizialmente forniva i motori per le motociclette Riley, ma dopo poco l’attività si focalizzò sulle auto. La Vee-Twin Tourer del 1905, rimasta un prototipo, può essere considerate la prima vera Riley. Per la prima vettura di serie, la 7, bisognerà attendere il 1907. In quell’anno cessò la produzione delle motociclette, e nel 1911 anche quella delle biciclette.
L’anno seguente la Riley Cycle Company cambiò nome in Riley Limited, in seguito al brevetto da parte di Percy Riley di un nuovo tipo di ruota a montaggio rapido, dal grandissimo successo (venne adottato da più di 180 Case costruttrici), tantoché si pensò di abbandonare la produzione automobilistica. Nel 1913 a Percy Riley si unirono tre dei suoi fratelli, fondando la Riley Motor Manufacturing Company. Durante la Prima guerra mondiale la Riley produsse motori aeronautici, diventando un fornitore chiave per l’esercito inglese.

Dopo la guerra l’attività ricominciò con la Eleven (1919). Sulla “Eleven” apparvero per la prima volta il radiatore a “V” arrotondata e il caratteristico marchio Riley, blu a rombo. La Casa crebbe rapidamente durante gli anni Venti e Trenta: le sue vetture erano equipaggiate con motori a 4, 6 o 8 cilindri, ed erano disponibili con una dozzina di carrozzerie diverse. Degne di nota, anche per i loro successi sportivi, la Nine (1926), equipaggiata con un “1100” 4 cilindri bialbero, e la Sprite (1936), vincitrice del Tourist Trophy e del Gran Premio di Francia del ’36, nonché l’auto dei primi successi (dopo la guerra) di Mike Hawthorn.

Questo esemplare è in colore bianco con interno nero ed è stato prodotto nel 1934.

Dotato di :

-Fiches CSAI e Doc. Vintage sport car club
L'auto nel corso degli anni è stata oggetto di un restauro completo documentato ed ora si trova in discrete condizioni.Attualmente ha documenti di immatricolazione inglesi.Ideale per appassinati e per gare di regolarità .Ottimo rapporto qualità /Prezzo.
______________________________________________________________________________

The Riley Nine was one of the most successful light sporting cars produced by the British motor industry in the inter war period. It was made by the Riley company of Coventry, England with a wide range of body styles between 1926 and 1938.

This car was completely restored about 20 years ago (Photobook available) and now it's in running conditions.
CSAI and Vintage sport car club registration.
UK Papers .

Nome inserzionista: Cristian Rating: 5